Klimt e l'Austria .Modernismo a Vienna

Gustav Klimt (1862-1918), la pittura genio e pioniere del modernismo nel 1900, si sarebbe celebrato nel 2012 il suo 150 ° compleanno.I suoi dipinti - in primo luogo, "Kiss", uno dei dipinti più famosi del mondo - rappresentano un momento che significava un importante passo avanti nello sviluppo del modernismo.Nell'anno anniversario 2012, molti musei viennesi organizzano in onore di Gustav Klimt mostra speciale.

Belvedere di Vienna possiede 22 dipinti di Klimt - la più grande collezione dei suoi quadri in tutto il mondo.Le principali opere sono anche nel Museo Leopold nel quartiere dei musei, il Museo di Vienna e l'Albertina, documenti importanti relativi alla Klimt temporaneamente conservati presso il Museo Austriaco di Arti Applicate (MAK) e la Biblioteca Nazionale.Nel 2012, l'anno anniversario di Gustav Klimt a Vienna, si può sentire l'impatto che l'artista e il suo entourage - "Viennese modernismo" - fino ad oggi ha sul nostro modo di pensare e la vita, e perché non indebolire il potere del fascino

di quel periodo.

a Vienna nel 1900 in tutti i settori della cultura alta concentrazione.Nella letteratura, le arti visive, architettura e musica nuova e fondamentale sorgono in quantità tali e ad una velocità tale che è difficile trovare un suo pari.Nel 1910, Vienna con due milioni di abitanti, è la quinta città più grande del mondo e la concentrazione indiscusso della cultura dell'Europa centrale.Nei suoi dipinti, Gustav Klimt incarna la conoscenza e lo sviluppo delle arti e delle scienze di questo periodo e l'aumento della frattura.Da un punto di vista artistico, le opere di Gustav Klimt riflettono il modo in cui dal "era Ringstrasse" per la nascita di astrazione.Influenzato da Hans Makart, il tono del pittore viennese arrivando alla fine del 19 ° secolo, Klimt con il fratello Ernst e Franz Machem prendere ordini per la decorazione di alcuni edifici sulla Ringstrasse.Ad esempio, hanno fatto fuori scala Kunsthistorisches Museum e Burgtheater.Ulteriori lavori di Klimt e il suo stile si è sviluppato nel corso degli anni, a sua volta, ha aperto la strada per i suoi contemporanei più giovani - Egon Schiele e Oskar Kokoschka.

Secessione e Wiener Werkstätte

tracce ancora visibili dell'associazione artistica "Secessione Viennese", che Klimt ed i suoi colleghi artisti decisero di fondare nel 1897 come una "protesta" contro la comprensione obsoleta dell'arte.Creato da Josef Maria Olbrich poi, collega Otto Wagner, Secession sala espositiva è decorata con un motto che guida "Il tempo - la sua arte, l'arte -. La sua libertà"Klimt ha scritto questo showroom Fregio di Beethoven.Uno dei fondatori della Secessione fu l'architetto Josef Hoffmann.Tuttavia, gli artisti hanno creato forse il più significativo nel mondo del lavoro dei universale art nouveau - Stockley Palazzo di Bruxelles.L'influenza notevole su Klimt anche aveva fondato nel 1903 da Josef Hoffmann e Kolo Moser Wiener Werkstätte, molto tempo per cambiare la rappresentazione del disegno.Testimoni creatività di questi artisti sono a Vienna, non solo nei musei e nelle collezioni private - che lasciano la loro impronta sulla immagine di tutta la città.

drammatica trasformazione alla fine del secolo scorso ha avuto luogo e la struttura della società.In ritratti di donne di Klimt tracciato lo sviluppo della borghesia, sicuro di sé.Con la creazione nel 1898 di un ritratto di Sonja Knips, Klimt è diventato ricco grande ritratto della borghesia viennese.Tali suoi dipinti come ritratti di Fritz Ridler o di Adele Bloch-Bauer (uno dei dipinti più costosi del mondo), e ammirato fino ad oggi, così come i ritratti della sua compagna di vita a lungo termine Emilie Louise Flöge, emancipati e donna moderna.

Gustav Klimt a Vienna

molte opere di Gustav Klimt, prima di tutto, il primo periodo del suo lavoro può essere costantemente ammirare nelle istituzioni culturali di Vienna: la Secessione di Vienna, uno dei fondatori dei quali era Klimt, non si riferisce solo alle più belle attrazioni della cittàma mantiene anche il famoso fregio di Beethoven.Introdotto nel 1902 sulle tre pareti di una serie di dipinti (delle dimensioni di 34 x 2 metri) è dedicato al compositore Ludwig van Beethoven.(Secessione, Friedrichstraße 12, 1010 Wien, www. Secessione. A)

Sulle scale del Kunsthistorisches Museum, si può vedere 40 nadsvodnyh intercolumned e dipinti che adornano le sezioni strette delle pareti tra gli archi e le colonne.Undici di questi quadri sono stati dipinti di Gustav Klimt, gli altri - il fratello Ernst e Franz Machem.Essi raffigurano la storia dell'arte e dell'artigianato artistico dalle antiche origini egiziane verso la storia moderna.(Kunsthistorisches Museum, Maria-Theresien-Platz, 1010 Wien, www. KHM. A)

preziosi disegni schizzo di Gustav Klimt per i dipinti del soffitto dello scalone Burgtheater erano alla fine del 1990 trovato nella soffitta del teatro e salvato dalla distruzione.Oggi, i disegni preparatori, esposti nel proprio "Klimt Hall" tra i quali è anche l'unico autoritratto.Essi possono essere visualizzati nel quadro di visite guidate (così come i dipinti del soffitto sulle scale).(Burgtheater, Dr.-Karl-Lueger-Ring 2 1010 Wien, www. Burgtheater. A)

Insieme a Josef Hoffmann, Gustav Klimt ha lavorato sul Stoclet Palais a Bruxelles, per il quale nel periodo 1905-1909 ha fatto uno schizzo della cosiddettaStockley fregio.Un totale di nove disegni di lavoro a loro può essere visto oggi nel Museo Austriaco di Arti Applicate (MAK).Inoltre, un MAK possiede l'eredità del famoso Wiener Werkstätte, che comprende la progettazione concettuale, cataloghi di prodotti, foto, modelli modello, ricamo, così come un archivio completo della società.Nel 2012, il MAK mostrerà molti reperti legati alla Wiener Werkstätte.Tra questi si possono vedere i pezzi di mobili, vasi, piatti e cartoline Josef Hoffmann, Kolo Moser, Dagoberto Pehe e altri dipendenti della Wiener Werkstätte.(MAK, Stubenring 5, 1010 Wien, www. Mak. A)

suppone 150 ° compleanno di Gustav Klimt (14/07/2012), dopo una completa ristrutturazione, si apre di nuovo in studio l'ultima dell'artista, dove ha lavorato dal 1911 fino alla suala morte nel 1918.Al piano terra dell'edificio Feldmyulgasse nel 13 ° distretto, sarà un museo, che deve trasmettere l'atmosfera della vita e dell'opera di Klimt (Klimt Villa, Feldmühlgasse 15a, 1130 Wien, www. Klimt. A)